giovedì 20 dicembre 2018

Rubrica mensile "My Dear Gutenberg" di dicembre 2018: Caravaggio Editore + giveaway

#MDG - My Dear Gutenberg: La rubrica mensile dedicata all'editoria, passata e contemporanea! Ogni terzo venerdì del mese, viene pubblicato un articolo dedicato a una casa editrice, raccontata attraverso la sua storia e le sue collane, con una particolare attenzione per le case editrici italiane che hanno fatto la storia dell'editoria del nostro paese.


Caravaggio Editore

All'interno della rubrica di dicembre, vogliamo oggi parlarvi di una casa editrice contemporanea con cui attualmente intratteniamo una collaborazione, ovvero la Caravaggio Editore. Nasce a Vasto (CH) nel 2007 da un'idea di Michela Pollutri, allora già scrittrice e creativa, grazie a una passione maturata durante gli studi universitari con i corsi di editoria tenuti da Alberto Castelvecchi. 

Un importante contributo alla realizzazione del progetto è stato fornito da Silvio Caravaggio, marito di Michela. Lo stesso nome della casa editrice, infatti, non ha nulla a che vedere con la storia dell'arte o con il celebre Michelangelo Merisi, ma vuole essere un tenero omaggio a Silvio, nonché espressione del desiderio di creare un marchio che porti il cognome di famiglia.

Il logo della casa editrice.

Trattandosi di una piccola casa editrice, la scelta più scontata e forse più saggia sarebbe stata quella di specializzarsi in un ambito letterario specifico, una piccola nicchia ben riconoscibile e distinguibile all'interno del vastissimo panorama editoriale. Ma la Caravaggio Editore è stata coraggiosa e ha definito fin da subito un'unica e sacrosanta regola: pubblicare solo ciò che suscita vero entusiasmo e sincero desiderio di investire tempo, denaro ed energie. Del resto, non sempre la passione si piega alla logica, soprattutto a quella di tipo commerciale. 

Il catalogo della casa editrice risulta quindi estremamente variegato e ricco di titoli e generi eterogenei alcuni dei quali, dopo anni, sono ancora molto apprezzati e richiesti. In particolare, tra questi abbiamo recensito (cliccate sul titolo per leggere le rispettive recensioni):

- "I roghi delle streghe" di Alessandra Micheli;
- "Incantesimi nelle vie della memoria" di Giuseppe Gallato;
- "Il virus benefico" di Pierluigi Dadrim Peruffo;
- "Scrittura creativa: istruzioni per l'uso" di Maurizio Barbarisi;
- "A Christmas Carol" di Charles Dickens, a cura di Enrico de Luca.

Di recente la Caravaggio Editore si sta facendo conoscere molto sui social grazie a iniziative creative e coinvolgenti, come il Dickens Photo Contest, a cui abbiamo avuto il piacere di partecipare! Attualmente, sul profilo Instagram è in corso un'altra interessante iniziativa: il Dickens Giveaway, un giveaway grazie al quale poter vincere libri, tazze e segnalibri a tema, sulle due pubblicazioni di Charles Dickens edite dalla Caravaggio Editore! Per partecipare, cliccate qui per raggiungere il profilo Instagram dell'editore e leggere il regolamento (avete tempo fino al 23 dicembre).


 I premi in palio.

 Per approfondire:
- Sito della Caravaggio Editore, sezione "Chi siamo": https://www.caravaggioeditore.it/contattare-la-caravaggio-editore/caravaggio-editore-chi-siamo-e-dove-stiamo/
- Catalogo e store online della casa editrice: https://www.caravaggioeditore.it/bookstore/
 
Vi aspettiamo per il prossimo appuntamento, venerdì 18 gennaio 2019, con una famosissima casa editrice italiana e speriamo che anche questo mese abbiate gradito l'approfondimento della nostra rubrica sull'editoria!

Nessun commento:

Posta un commento